Enrico

Enrico è il sorriso del ristorante.

Tutti lo sanno. La cordialità e la semplicità con cui accoglie i clienti e il racconto a voce del menù sono una delle perle di questo locale. La sua vita è Il Centro, dove è cresciuto e dove, quando aveva 18 anni, in seguito alla morte del padre Pietro, ha interrotto gli studi per prendere in mano la gestione del locale. Per Enrico è stato un forte cambiamento, una grande sfida, ma soprattutto un’avventura che ha scelto di vivere fino in fondo. Certo i momenti di difficoltà sono stati diversi, ma Enrico non ha mai mollato cercando di fare sempre del suo meglio. Sapeva che suo padre Pietro avrebbe fatto lo stesso, perchè non bisogna mai mollare, ma realizzarsi. Da oltre 50 anni, Enrico dedica la sua vita, giorno dopo giorno con estrema umiltà e passione ardente, a fare sentire i clienti come se fossero a casa propria. E la carta dei vini, realizzata insieme al figlio Giampiero, non ha bisogno di molte presentazioni. Parla da sola.

Elide

Con tanta naturalezza e semplicità, Elide Mollo ha coltivato da autodidatta la sua passione per l’arte culinaria.

Tutto è nato quasi come in una fiaba. Passando per caso al Ristorante Il Centro per cercare lavoro come cameriera nel 1983, dopo poco più di un anno ha preso in mano le redini della cucina di questo locale. Elide ha sempre seguito i binari della tradizione e il sentimento delle radici. Cercando di trasmettere la mano di sua mamma Francesca, così come quella di Rita, Elide non ama sconvolgere troppo i piatti ma semplicemente rivisitarli mantenendo netti tutti i sapori degli elementi che li compongono. Dietro ogni sapore, la sua minuziosa ricerca di materie prime di alta qualità (sempre costante) si lascia accompagnare dolcemente da concretezza e autenticità per dare voce alla sua passione e narrare al meglio la sua terra.